Le domande più frequenti: VIDEOISPEZIONE

 
 
 
 

Le domande più frequenti A "Lo Spazzacamino":

 

 
La videospezione serve per visionare l’interno della canna fumaria?
  • - Si certamente

Con la videospezione riuscite a capire se la canna fumaria è singola o collettiva?

  • - Si certamente

Con la videospezione riuscite a capire i motivi per cui il tecnico della caldaia ha riscontrato scarso tiraggio?

  • - Normalmente si a meno che non si necessiti di ulteriori approfondimenti qualora si trattasse di impianti collettivi.

Dopo aver eseguito la videospezione potreste rilasciare una dichiarazione di conformità dell’impianto?

  • - No perché la conformità deve essere rilasciata obbligatoriamente dall’esecutore dell’impianto.

Dopo aver eseguito la videospezione rilasciate comunque una documentazione scritta?

  • - Si se il committente ne fa richiesta viene rilasciata una Relazione Tecnica.

La Relazione Tecnica in cosa consiste?

  • - Una descrizione sommaria del fabbricato, una scheda tecnica dell’impianto fumario con le misurazioni rilevate ed alcune osservazioni su quanto riscontrato

La videospezione viene registrata?

  • - Si, in formato digitale.

La Relazione Tecnica viene rilasciata subito?

  • - No, verrà redatta dal tecnico in ufficio nel giro di qualche giorno.

La Relazione Tecnica ha funzione di Perizia?

  • - No, per quello occorre contattare Studio Termotecnico abilitato.

La videospezione viene eseguita dal tetto o dall’innesto dell’apparecchio?

  • - Dipende da tanti fattori, solitamente si parte prima dal punto d’innesto.

Per la videoispezione occorre accedere all’interno dell’abitazione?

  • - Dipende dal tipo di richiesta del committente in base alle problematiche ma solitamente è consigliabile.

Per la videoispezione occorre salire sul tetto?

  • - Non sempre è necessario ma è bene che il committente ce ne dia la possibilità qualora si rendesse necessario.

Non sussistendo alcun accesso al tetto quanti metri potreste salire con una scala dall’esterno?

  • - Per motivi di sicurezza i nostri operatori utilizzano scale che possono sopravanzare al massimo due piani fuori terra; diversamente occorre noleggiare una piattaforma aerea con un sovrapprezzo.

In quali aree geografiche intervenite?

  • - A Piacenza e Provincia dappertutto oltre alle altre zone limitrofe in un raggio massimo di km.40.

Durante l’intervento occorre spegnere la caldaia?

  • - Si ma solo per il tempo necessario all’inserimento della sonda.

Qualora occorresse eseguire anche la pulizia della canna fumaria sareste attrezzati?

  • - Si.

Quanto può costare una videoispezione di una canna fumaria da abitazione privata?

  • - A Piacenza ed entro un raggio di Km30 €.140+iva senza Relazione o €.180+iva con Relazione; nel caso di distanze superiori sussiste un leggero sovrapprezzo.

Quanto può costare una video ispezione su un fabbricato con più utenze?

  • - Occorre preventivarlo in base alla tipologia d’intervento.

Quanto può costare una videoispezione su un impianto centralizzato?

  • - Occorre preventivarlo in base alla tipologia d’intervento.

Se la canna fumaria fosse collettiva riuscireste a visionarla tutta dalla mia unità immobiliare?

  • - No, in tal caso occorrerà sottoporre la Relazione parziale all’Amministratore dello stabile richiedendo il completamento delle verifiche anche presso le ulteriori unità interessate.

Quanto dura
all’incirca l’intervento?
  • - Dipende dalla situazione riscontrata sulla canna fumaria; solitamente non più di un’ora.
 
 
 
 

Se non trovi qui quello che cerchi contattaci!